Realizzazione di modelli 3d Stampa E-mail
Scritto da massi+   
venerd́ 20 luglio 2007
Da anni opero nell'ambito della modellazione tridimensionale realizzando modelli solidi a supporto della progettazione ingegneristica ed architettonica.

renderingDurante la progettazione, passare dalla rappresentazione bi-dimensionale a quella tri-dimensionale permette di osservare in tempo reale i rapporti  di volume tra gli oggetti coinvolti nel processo produttivo. Personalmente, da diversi anni, durante le fasi progettuali passo  direttamente dallo schizzo a mano libera al modello tridimensionale.
Il motivo è semplice, il disegno automatico bidimensionale non mi offre niente di più di quanto possa offrirmi la mia matita. Il passo successivo è la diretta verifica di un concetto spaziale, espresso a mano libera in prospettiva e materializzato tridimensionalmente in uno spazio virtuale ma fortemente coinvolgente.

Ho iniziato a elaborare i primi modelli tridimensionali ai tempi dell'università, affascinato dalle potenzialità, all'epoca in verità assai limitate, del motore wireframe di autocad 10. Risordo ancora il piacere di poter manipolare l'oggetto ruotandolo nello spazio, osservando simultaneamente da più lati il risultato di una decisione. Oggi, dopo anni di affinamento su più piattaforme ho scelto: 3D studio max è uno strumento per me insostituibile, da anni oramai utilizzo questo software in appoggio alla progettazione. Lo scopo è semplice: concepire direttamente nella tridimensionalità le forme, dando loro immediatamente l'aspetto finale. L'unico metodo per costruire soggetti in grado di esprimere concetti spaziali, tattili, visuali con coerenza e trasmettere al committente l'esatta idea che ho in testa.

In questo, la realizzazione di textures ad hoc per il lavoro che si sta portando avanti è fondamentale, per questo spesso parto dal fotografare dal vero i materiali scelti durante la fase progettuali e cerco di riprodurne con attenzione ogni dettaglio del comportamento alla luce. 

Ultimo aggiornamento ( venerd́ 20 luglio 2007 )
 

[-]
[+]