Ornamento e delitto. Stampa E-mail
Scritto da massi+   
domenica 30 gennaio 2005
Può esistere un sottile gioco dell'ornamento che accentua, anziché interferirvi, il naturale passaggio di visione dall'insieme al dettaglio. E' un debole tratto che non distoglie dallo scoprire equilibri di volumi mentre ci si aggira per gli ambienti, ma offre il piacere tattile insito nella consistenza delle superfici quando ci si avvicina al perimetro.

ornamento e delitto Passare dal decoro godibile a grande distanza, ad una forma di finitura più discreta, rinunciando alla totale minimalità, non è banalmente abbandonare una visione essenziale delle forme, bensì ammettere che possono coesistere diversi livelli di godimento dell'oggetto architettonico.
Un rapporto che vive da lontano di masse in equilibrio che giocano con la luce in maniera direttamente proporzionale alla nitidezza delle loro forme, ma che da vicino non può risolversi in una semplice cortina inconsistente di approssimazione.
Per questo amo trattare in maniera dissimile le diverse superfici, accentuando le loro caratteristiche plastiche di forma e direzione con deboli lavorazioni superficiali che, apprezzate da vicino, siano in grado di ricostruire, al tatto questa volta oltreché allo sguardo, lo stesso rapporto che l'intera parete aveva con l'ambiente.
Rigature, ruvidità, tracce della lavorazione, sono in grado di restituire alle masse plastiche quella matericità propria degli elementi costitutivi, andandosi così a configurare non come un ornato giustapposto, bensì come un qualcosa che è già parte del materiale e al quale si permette di "venire in superficie", di affiorare.
Trattamenti percepibili da una distanza di circa un metro permettono inoltre di regolare come lo sguardo scorrerà sulle superfici, accentuando elementi di stop, cambiamenti di funzione, andando a raccordare per contrasto l'accostamento di materiali differenti che non verranno più camuffati immolandoli ad una astratta idea di visione d'insieme, bensì valorizzati nella loro peculiare capacità di trasmettere sensazioni, catturare l'attenzione.

 

Altre immagini del progetto:

rendering appartamento
MGM Thumb
MGM Thumb
MGM Thumb
MGM Thumb

 

Ultimo aggiornamento ( mercoledý 18 luglio 2007 )
 

[-]
[+]